Article thumbnail

Scuola e terremoto: una occasione per analizzare e migliorare i piani di emergenza nelle strutture scolastiche

By Maddalena Coccagna, Cristiano Cusin, Luigi Ferraiuolo and Stefano Zanut

Abstract

Le scuole, come gli altri ambienti di lavoro, devono avere piani di emergenza che non considerino soltanto il primo soccorso e la lotta antincendio ma anche gli altri rischi presumibili, in funzione delle condizioni ambientali, dell’edificio, degli studenti, ecc. Spesso ciò non avviene o comunque non con la giusta attenzione al contesto di ogni scuola. Dover fronteggiare un evento improvviso come un terremoto, ha reso evidente quanto sia importante lo studio e la condivisione di specifiche procedure di piano, con azioni mirate al ruolo centrale della persona come cardine di un buon intervento anche in situazioni limite

Topics: scuola, sicurezza, terremoto
Year: 2014
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/2047612
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/20... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.