Skip to main content
Article thumbnail
Location of Repository

La Piattaforma LiveBase applicata alla catalogazione dei Beni Culturali (scheda BNP)

By Breda M., Biancardi M., Feriotto C. and Thun-Hohenstein U.

Abstract

La catalogazione dei Beni Culturali è la base di partenza per la tutela, valorizzazione e conservazione del Patrimonio Culturale. Nel corso degli anni sono stati stabiliti gli strumenti metodologici e normativi per la registrazione dei dati, ma i sistemi informatici per la loro gestione sono spesso inadeguati. L’area 2 del Teknehub dell’ Università di Ferrara ha collaborato con la startup hi-tech Fhoster al potenziamento di una innovativa piattaforma di cloud-computing, chiamata LiveBase, e al suo utilizzo per lo sviluppo rapido di applicazioni di catalogazione dei Beni Culturali. LiveBase è fruibile da qualsiasi museo come un semplice servizio web. L’accesso per la compilazione è limitato tramite autenticazione. Rispetto ad altri database, LiveBase presenta una maggior immediatezza di utilizzo da parte dell’utente e consente un più veloce inserimento dei dati, nonché una più rapida interrogazione degli stessi. La sperimentazione ha coinvolto il Museo Geologico Capellini di Bologna che ha inserito nella piattaforma i cataloghi delle collezioni di pesci fossili di Bolca (VI) in schede Beni Naturalistici: Paleontologici (BNP) appositamente predisposte

Publisher: Casa Editrice Tresogni
Year: 2012
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/1728822
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/17... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.