Innesti ossei in traumatologia sportiva

Abstract

In questo lavoro si \ue8 pensato di verificare se gli enormi progressi di cui si parla nell\u2019ambito degli innesti ossei, della microchirurgia e dell\u2019ingegneria tessutale esistano realmente e se dunque possano essere utilizzati nella traumatologia sportiva per ottenere una pi\uf9 rapida guarigione, ma soprattutto per ottenere nell\u2019ambito delle riparazioni di lesioni ossee prima non trattabili un\u2019accettabile consolidazione con una buona ripresa dell\u2019attivit\ue0 fisica In questo trial vengono descritti brevemente i diversi tipi di innesti con relativi vantaggi e svantaggi, poi viene proposta un\u2019analisi misurata sull\u2019efficacia degli innesti in 9 pazienti sportivi affetti da lesioni con perdita di sostanza ossea e valutati dopo 3, 6 e 9 mesi dall\u2019intervento

Similar works

Full text

Archivio istituzionale della ricerca - Università di PalermoProvided a free PDF (195.62 KB)

10447/61683oai:iris.unipa.it:10447/61683
Last time updated on November 12, 2016

Having an issue?

Is data on this page outdated, violates copyrights or anything else? Report the problem now and we will take corresponding actions after reviewing your request.