Location of Repository

Lo sguardo arabo: immagini e immaginari dell'Occidente

By Cristiana Baldazzi

Abstract

I resoconti di viaggio di intellettuali arabi – egiziani, siro-libanesi, tunisini – che durante l’epoca della Nahḍa, Rinascita (XIX-XX secolo), scelgono come meta l’Europa evidenziano quanto la rappresentazione e la visione dell’Altro costituiscano un aspetto rilevante nella costruzione del Sé. Analizzando questi testi, il volume rintraccia i modi in cui una particolare idea di Occidente, visto come paradigma della modernità, sia stata introiettata dagli stessi intellettuali arabi, divenendo unico e autorevole metro di giudizio della propria civiltà in un momento cruciale della sua storia. Le immagini e l’immaginario recepiti e trasmessi da questi viaggiatori-autori influiscono, infatti, sul dibattito che si andava sviluppando nel mondo arabo intorno all’edificazione di uno Stato moderno e di una società rinnovata. Il libro si divide in due parti. La prima si concentra sulla dimensione del viaggio e la sua narrazione letteraria; la seconda parte approfondisce il tema delle immagini, esaminando lo sguardo dei viaggiatori nei confronti delle esposizioni universali di Parigi, ma anche di monumenti, statue e opere d’arte delle grandi capitali europee

Topics: Letteratura di viaggio, Nahda, Egitto, Tunisia, Siria, modernità
Publisher: Edizioni Università di Trieste
Year: 2018
OAI identifier: oai:arts.units.it:11368/2921493
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • https://www.openstarts.units.i... (external link)
  • http://hdl.handle.net/11368/29... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.