Location of Repository

Modifica di argille con miscele di tensioattivi

By NICO SIMONCELLI

Abstract

Il presente lavoro di tesi ha constatato che in alcuni casi è possibile miscelare in maniera efficace, polimeri oleifinici con argille modificate tramite tensioattivi ionici. Il lavoro consente anche di capire in maniera più efficiente la decomposizione della Cloisite 30 B miscelata con Nylon 6. Inoltre mostra che è possibile ottenere nanocompositi nei quali l’argilla è stata modificata con più tensioattivi, ottenendo cosi delle argille con buone caratteristiche di affinità con la matrice del polimero. Infatti variando la proporzione tra i vari modificanti è possibile ottenere nanocompositi con caratteristiche intermedie, rispetto ai nanocompositi modificati con un unico tensioattivo. Nella tesi si sono effettuate prove in miscela di polveri e al Brabender, cercando di capire quale tra i due metodi di miscelazione risultasse più idoneo. Oltre alla Cloisite 30 B si sono utilizzate per lo studio anche le Delliti LVF e HPS per studiarne il comportamento in miscela con i polimeri commerciali. Su queste tre argille è stata eseguita anche una prova di verifica del CEC tramite un complesso del Rame II

Topics: INGEGNERIA
Publisher: Pisa University
Year: 2009
OAI identifier: oai:etd.adm.unipi.it:etd-01152009-221647
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://etd.adm.unipi.it/theses... (external link)
  • Suggested articles

    Preview


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.