Skip to main content
Article thumbnail
Location of Repository

La «Marcia dei martiri»: la traslazione nella cripta di Santa Croce dei caduti fascisti

By Alessandra Staderini

Abstract

Il saggio ricostruisce la cerimonia del 27 ottobre 1934 per la traslazione nella chiesa di Santa Croce a Firenze dei corpi di trentasette «martiri» fascisti fiorentini, tutti squadristi morti negli scontri del primo dopoguerra. La cerimonia, inse- rita nel culto dello squadrismo che il regime accentua all’inizio degli anni Trenta, vede la Firenze fascista mobilitata in tutte le sue organizzazioni per la perfetta riuscita del rito, al quale partecipa anche Mussolini. Il saggio ricostruisce la giornata del 27 ottobre 1934 attraverso documentazione d’archivio e i commenti della stampa coeva, tutti tesi ad esaltare quel senso vitale e costruttivo per il cammino della ‘rivoluzione’ verso nuove mete che, secondo la liturgia fascista dei caduti, emanava dal ‘sacrificio’ dei primi squadristi

Topics: History of Italy, DG11-999, History (General) and history of Europe, D
Publisher: Firenze University Press
Year: 2011
OAI identifier: oai:doaj.org/article:20ec975c7d21476d9d58cf4790bcdfd3
Journal:
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • https://doaj.org/toc/1824-2545 (external link)
  • https://doaj.org/toc/1827-6946 (external link)
  • http://www.fupress.net/index.p... (external link)
  • https://doaj.org/article/20ec9... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.