Location of Repository

Sul disordine delle fonti del diritto (inter)nazionale

By B. Pastore

Abstract

L’articolo tratta della crisi del sistema delle fonti del diritto. Il diritto contemporaneo si caratterizza per la sua complessità. La pluralità delle fonti oscura il loro ordine gerarchico. I processi di produzione giuridica dipendono sempre più dalla presenza di soggetti, pubblici e privati, che entrano nel “gioco giuridico” e che sono dislocati in un continuum che va dal locale al globale. Si realizza, riguardo alle decisioni giuridiche, un’interazione tra il livello statale, quello sovranazionale e quello transnazionale. Il diritto si fa costantemente a partire da materiali vari e non coordinati, attraverso l’articolazione di fonti di origine e autoritatività differenziate, in un contesto destrutturato, frammentato, fluido, reticolare. Le fonti si pongono come risorse ufficiali dalle quali gli interpreti traggono le norme da applicare ai casi concreti. Individuazione delle fonti e interpretazione sono connesse all’interno delle dinamiche della positivizzazione giuridica

Topics: Fonti del diritto, rete, complessità del diritto, poitivizzazione giuridica, interpretazione
Year: 2017
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/2373046
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/23... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.