Skip to main content
Article thumbnail
Location of Repository

Il caso Apple: vecchi e nuovi limiti europei alla potestà impositiva statale nei Tax Rulings

By Greggi Marco

Abstract

Il contributo analizza il regime degli interpelli fiscali (rulings) utilizzato da diversi stati appartenenti all'unione europea nell'ottica di incrementare la propria competitività fiscale. L’autore osserva che sebbene questo approccio possa essere in sé accettabile avuto riguardo al dovere di contribuzione, esso tuttavia deve essere esercitato coerentemente ai principi europei di divieto di aiuti di stato e di concorrenza fiscale non dannosa. La controversia riguardante la società multinazionale Apple è presa come esempio concreto della complessità di questo bilanciamento fra interesse fiscale e tutela del mercato comune

Topics: ruling, potestà impositiva, interpello, unione europea, apple, elusione fiscale, BEPS
Year: 2016
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/2370626
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/23... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.