L'evoluzione storica della vigilanza bancaria in Italia

Abstract

L'articolo esamina l'evoluzione della disciplina della vigilanza bancaria in Italia a partire dalla legge del 1926, che introdusse per la prima volta una completa regolamentazione dell'attivita delle aziende di credito che raccolgono depositi. Analizza la preparazione della legge del 1936 che attuò una riforma del sistema della banca mista,alla luce di documentazione d'Archivio(IRI e Banca d'Italia) e del dibattito dottrinale che ha accompagnato il varo della legge e la sua successiva applicazione.Ripercorre le successive modifiche, fino al testo Unico Bancario del 1993.Accenna all'evoluzione più recente con l'introduzione della Vigilanza Unica Europea, la messa in discussione del modello della banca universale e gli scenari di modifica che si profilano per la disciplibna di diritto interno

Similar works

Full text

thumbnail-image

Archivio della ricerca - Università degli studi di Napoli Federico II

redirect
Last time updated on 12/11/2016

Having an issue?

Is data on this page outdated, violates copyrights or anything else? Report the problem now and we will take corresponding actions after reviewing your request.