Article thumbnail

Integrazione tra energia eolica offshore e itticoltura: il progetto “Mar de Trafalgar”

By G. BESIO, M. SANO and M.A. LOSADA

Abstract

A seguito delle politiche energetiche dell’Unione Europea e delle indicazioni del protocollo di Kyoto, la Spagna ha realizzato negli ultimi anni numerosi progetti per lo sfruttamento del potenziale eolico, prevalentemente attraverso la costruzione di impianti eolici sulla terra ferma. La presenza di condizioni geomorfologiche e climatiche ottimali nella zona in mare aperto a Sud Ovest del Golfo di Cadice rendono tale sito estremamente interessante per la realizzazione di un parco eolico offshore della potenza di 1000 MW. L’integrazione tra l’installazione di tale impianto e la realizzazione di strutture per lo sviluppo dell’itticoltura rende la realizzazione del progetto “Mar de Trafalgar” economicamente più efficace e inoltre permetterebbe di diversificare l’economia della zona di Barbate (Andalusia Occidentale) basata prevalentemente sulla pesca del tonno

Topics: Parchi eolici offshore, Andalusia, Gestione costiera integrata
Publisher: Università La Sapienza
Year: 2006
OAI identifier: oai:iris.unige.it:11567/241719
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11567/24... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.