Skip to main content
Article thumbnail
Location of Repository

Prove cicliche di trazione su ancoranti chimici inghisati in una fondazione in c.a.

By MINGHINI F., SALVATORE W. and TULLINI N.

Abstract

La memoria riporta i principali risultati di 11 prove di trazione non confinate su ancoranti chimici inghisati in una fondazione in c.a. Gli ancoranti analizzati consistono in barre filettate M20 inserite in fori preventivamente iniettati con resina epossidica. In una prima fase sono state effettuate 8 prove su ancoranti singoli, di cui 4 aventi profondità di infissione di 500 mm e 4 di 550 mm. In tutte le prove si è pervenuti allo snervamento della barra ed in 6 casi su 8 è sopraggiunta la rottura dell'acciaio. In una seconda fase sono state effettuate 3 prove sul collegamento di una piastra d'acciaio ad un plinto in c.a., ottenuto mediante 10 ancoranti analoghi ai precedenti. In questo caso si è manifestata la fessurazione del calcestruzzo della fondazione associata allo snervamento delle barre di armatura. Il carico di trazione raggiunto è pari ad oltre 3.5 volte la resistenza di progetto del collegamento

Topics: ancoranti chimici, fondazione in c.a., trazione non confinata, prova ciclica
Publisher: GWMAX
Year: 2016
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/2354242
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/23... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.