Skip to main content
Article thumbnail
Location of Repository

SERVIZIO DI ANAGRAFE TRIBUTARIA COMUNALE\ud (Nota a Cons. Stato sez. V 1 luglio 2005, n. 3672)

By s. zaramella

Abstract

La sentenza annotata concerne la fattispecie relativa ad un Comune che costituisce una società mista a prevalente partecipazione privata, alla quale affida direttamente, tramite apposita convenzione, la gestione del servizio di anagrafe tributaria. L'A. espone le ragioni per cui successivamente l'amministrazione annulla d'ufficio sia le delibere concernenti l'istituzione della società, sia quelle relative alla scelta del socio privato. Descritte le evoluzioni della vicenda processuale, l'A. richiama i seguenti principi elaborati dal Consiglio di Stato, a proposito del servizio di anagrafe tributaria comunale: le prestazioni di elaborazione e gestione di anagrafe tributaria rese da parte di una società mista a favore dell'amministrazione comunale non rientrano nello schema degli appalti di servizi, ma nella figura di concessione di pubblico servizio; le controversie concernenti la nullità della convenzione stipulata per l'affidamento diretto del pubblico servizio di anagrafe tributaria a una società mista rientrano nella giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo; l'affidamento del pubblico servizio di anagrafe tributaria a una società a prevalente partecipazione privata è illegittimo

Topics: servizi pubblici, anagrafe tributaria, gestione
Year: 2005
OAI identifier: oai:iris.unife.it:11392/521418
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11392/52... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.