Article thumbnail

L'evoluzione del patto interno di stabilità negli enti locali del Friuli Venezia Giulia. Obiettivi, risultati e proposte. Quaderno n. 7 dell'Osservatorio per la Finanza Locale

By GARLATTI A

Abstract

Il patto di stabilit\ue0 interno, introdotto nella legislazione italiana nel 1998 con la legge n.448, deriva da un pi\uf9 ampio processo di integrazione economica e monetaria che coinvolge tutti i paesi dell'Unione Europea. Il patto, finalizzato a migliorare la finanza pubblica secondo un disegno condiviso, coinvolge l'insieme delle autonomie territoriali. Dal 2003 la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, per assicurare il concorso delle autonomie locali al contenimento della spesa pubblica, ha adottato una propria disciplina interna, sottoposta nel tempo a diverse revisioni. Nel rapporto, dopo aver richiamato i presupposti generali e di contesto in cui tale disciplina si inserisce, si esamina il quadro evolutivo specifico della finanza degli enti della regione, offrendo elementi per la valutazione dell'efficacia dei sistemi adottati e per il perfezionamento degli stessi

Publisher: place:Udine
Year: 2008
OAI identifier: oai:air.uniud.it:11390/853718
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11390/85... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.