Article thumbnail

Commento all'art. 58 (Revoca o modifica delle misure cautelari collegiali e riproposizione della domanda cautelare respinta)

By Viviana MOLASCHI

Abstract

Lo scritto, che muove da un commento all’art. 58 del Codice del processo amministrativo, affronta argomenti distinti: revoca e modifica delle ordinanze cautelari collegiali e riproposizione della domanda cautelare respinta. L’analisi viene estesa anche alle misure cautelari monocratiche e ante causam. Si esaminano altresì gli orientamenti interpretativi originati dalla previsione dell’art. 58, in base alla quale la revoca può essere richiesta anche nei casi di cui all’art. 395 c.p.c.: secondo parte della dottrina, la disposizione avrebbe voluto estendere i casi di revoca includendovi le cause di revocazione; secondo altri studiosi la norma avrebbe invece sancito la possibilità di revocazione delle ordinanze, incorrendo però in un bisticcio terminologico. Lo scritto prende posizione a favore di questa seconda impostazione

Topics: Revoca, Modifica, Misure cautelari collegiali, Riproposizione della domanda cautelare respinta, Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
Publisher: Nel Diritto
Year: 2012
OAI identifier: oai:aisberg.unibg.it:10446/26852
Provided by: Aisberg
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/10446/26... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.