Il diritto civile di libertà religiosa e l’immigrazione

Abstract

SOMMARIO: 1. L’interesse al confronto Italia Spagna – 2. Schizofrenia italiana fra centralismo ed autonomie in materia di fenomeno religioso - 3. La centralizzazione dell’intera “politica ecclesiastica” -4. Il fenomeno dell’immigrazione e della articolazione pluralistica delle culture nel Paese – 5. La disciplina dell’emigrazione – 6. La concessione della cittadinanza – 7. Provvedimenti riferibili all’ordine pubblico: a) la legge Bossi-Fini; b) la Consulta dei musulmani d’Italia – 8. Immigrazione e discipline del fenomeno religioso: a) immigrati islamici e regimi convenzionali; b) l’applicazione della politica concordataria ai rapporti con i musulmani; c) i contenuti delle proposte di intesa – 9. Conclusioni. Ora nel volume collettaneo (a cura di V. TOZZI e M. PARISI),Immigrazione e soluzioni legislative in Italia e Spagna. Istanze autonomistiche, società multiculturali, diritti civili e di cittadinanza,  ed. Arti Grafiche la Regione, Ripalimosani, 2007, p. 5 ss

Similar works

Full text

thumbnail-image

Directory of Open Access Journals

Provided original full text link
oai:doaj.org/article:25809f6fcb6a4be4a4e79cade9e5bbccLast time updated on 12/18/2014

This paper was published in Directory of Open Access Journals.

Having an issue?

Is data on this page outdated, violates copyrights or anything else? Report the problem now and we will take corresponding actions after reviewing your request.