Article thumbnail

Sovrapposizioni tra licenziamento discriminatorio e ritorsivo: il caso del fattore di rischio \u201cmaternit\ue0\u201d

By Annamaria Donini

Abstract

In commento ad una sentenza del Tribunale di Catanzaro, il contributo sottolinea le difficolt\ue0 nell'attribuire autonomia al licenziamento discriminatorio rispetto alla pi\uf9 pervasiva categoria del licenziamento ritorsivo. In relazione al fattore di discriminazione legato alla maternit\ue0, l'A. riflette sulla necessit\ue0 di una corretta e completa applicazione delle norme antidiscriminatorie e del relativo corollario di tutele, in particolar modo laddove il sindacato di discriminatoriet\ue0 sia l'unico ammissibile

Topics: Licenziamento ritorsivo, Discriminazione per motivo legato alla maternit\ue0, Contratto di apprendistato
Year: 2015
OAI identifier: oai:cris.unibo.it:11585/517873
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11585/51... (external link)

  • To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.

    Suggested articles