Article thumbnail

L\u2019essere competenti nel linguaggio grafico-simbolico-artistico

By Panciroli C.

Abstract

Che cosa si intende per competenza grafico-simbolica? Si parla di una o pi\uf9 competenze. Di chi \ue8 questa competenza: del bambino, dell\u2019insegnante/educatore o di entrambi? Questi sono alcuni dei quesiti che hanno indirizzato le principali argomentazioni del percorso formativo rivolto alle insegnanti delle scuole di infanzia provinciali di Trento, nello specifico dei Circoli didattici di Cles e Mal\ue8. Questo articolo si propone di analizzare la competenza grafico-simbolica dell\u2019insegnante e dell\u2019operatore extrascolastico come premessa a quella del bambino

Topics: COMPETENZA GRAFICO-SIMBOLICA, SCUOLA DELL'INFANZIA, INSEGNANTE, OPERATORE EXTRASCOLASTICO, BAMBINO
Year: 2010
OAI identifier: oai:cris.unibo.it:11585/95253
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11585/95... (external link)

  • To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.

    Suggested articles