Article thumbnail

Poter resistere senza pena. Comunità e principi tra Quattro e Seicento

By A. De Benedictis

Abstract

Lo spirito di difesa delle comunit\ue0 e le loro azioni di resistenza hanno costituito un interesse costante della ricerca di Lino Marini. Il saggio intende tornare su questo suo tema, e mostrare come quello spirito e quelle azioni rimanessero ben vivi e operanti anche oltre il tornante di fine \u2018500 \u2013 primi \u2018600 che per Marini era generalmente contraddistinto da \u201ctramonti\u201d delle \u201clibert\ue0\u201d delle comunit\ue0

Publisher: Carocci
Year: 2009
OAI identifier: oai:cris.unibo.it:11585/87567
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11585/87... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.