Article thumbnail

Alle origini del divieto di domande suggestive ai testimoni

By Anna BELLODI ANSALONI

Abstract

Le origini dell'odierno divieto, previsto dal codice di procedura penale, di porre domande suggestive ai testimoni, nell'ambito dell'individuazione di una corretta metodologia di interrogatorio. Ricostruzione del percorso legislativo e giurisprudenziale che ha portato all'elaborazione di uno dei cardini dell'odierno processo penale

Topics: TESTIMONI, INTERROGATORIO, DOMANDE SUGGESTIVE, DIRITTO PENALE-PROCESSUALE, DIRITTO ROMANO
Publisher: Casa Editrice Satura
Year: 2010
OAI identifier: oai:cris.unibo.it:11585/53692
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11585/53... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.