Article thumbnail

La Concessione di Licenze Obbligatorie per Brevetti Relativi alla Fabbricazione di Prodotti Farmaceutici Destinati all'Esportazione verso Paesi con Problemi di Sanità Pubblica

By M. Cini and P. Rampinelli

Abstract

Tra le limitate eccezioni ai diritti conferiti al detentore del brevetto stabilite dall’accordo TRIPS (Trade-Related Aspects of Intellectual Property Rights) rientra, come uso legittimato senza il consenso del titolare (artt. 30,31), l’uso di qualsiasi prodotto brevettato in caso di emergenza nazionale o in altre situazioni di estrema urgenza informandone il titolare quanto prima possibile. Appare evidente l’importanza di tale eccezione, seppure formulata in “maniera teorica” relativamente all’uso di medicinali innovativi ad alto costo nei paesi in via di sviluppo destinati a patologie che qui assumono tuttora dimensioni endemiche di difficile controllo (HIV/AIDS, malaria, tubercolosi, altre malattie). Nella presente comunicazione sono trattate le principali problematiche con le relative disposizioni che disciiplinano la materia

Topics: LICENZE OBBLIGATORIE, BREVETTO FARMACEUTICO, ESPORTAZIONE MEDICINALI
Publisher: Associazione Farmaceutici Industria - Società Scie
Year: 2007
OAI identifier: oai:cris.unibo.it:11585/53209
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11585/53... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.