Museum of Photography

Abstract

Partendo dal problema della conservazione dei documenti fotografici per salvaguardare l'eredità fotografica di Tošo Dabac, di cui è nipote, Petar Dabac propone l‘istituzione del Museo Nazionale di Fotografia a Zagabria, il cui compito sarebbe stato la raccolta, la custodia e la copia di documenti fotografici e quindi la raccolta di materiale e documentazione fotografica. Insieme a questo, l'attività del museo avrebbe dovuto anche includere mostre, una biblioteca e un'esposizione permanente.Petar Dabac began by tackling the issue of conserving photographic heritage to protect the legacy of Tošo Dabac, his uncle. He proposed the establishment of a Museum of Photography in Zagreb to collect, store and copy photographic documents. The Museum would also have exhibitions, a library and a permanent display

Similar works

Full text

thumbnail-image
oai:dspace-unipr.cineca.it:1889/3688Last time updated on 1/6/2019

This paper was published in DSpace a Parma.

Having an issue?

Is data on this page outdated, violates copyrights or anything else? Report the problem now and we will take corresponding actions after reviewing your request.