Article thumbnail

L'arbitrato nella Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare

By Andrea Caligiuri

Abstract

Il volume analizza il ruolo e la funzione dell’arbitrato nell’ambito del sistema di soluzione delle controversie delineato nella Parte XV della CNUDM, attraverso un esame sistematico delle norme preposte al funzionamento dei diversi Tribunali arbitrali costituiti conformemente all’Allegato VII della CNUDM e una analisi della prassi giurisprudenziale da questi ultimi prodotta. Il volume si articolata in cinque parti. Il Capitolo I è dedicato all’analisi delle circostanze, indicate negli articoli 281, 282 e 283 CNUDM, inclusi nella Sezione 1 della Parte XV, il cui verificarsi preclude il ricorso alle procedure obbligatorie che conducono a decisioni vincolanti previste nella Sezione 2 e dunque anche il ricorso all’arbitrato costituito conformemente all’Allegato VII. Il Capitolo II esamina l’organizzazione e il funzionamento dei diversi Tribunali arbitrali costituiti conformemente all’Allegato VII, focalizzando l’attenzione anche su aspetti particolari della procedura arbitrale preliminari all’esame del merito della controversia. Il Capitolo III è dedicato all’approfondimento della “giurisdizione” del Tribunale arbitrale e dei limiti o eccezioni che essa può incontrare. Il Capitolo IV è riservato, invece, alla identificazione del “diritto applicabile” nell’ambito dei procedimenti arbitrali. Infine, il Capitolo V pone l’attenzione sugli effetti delle decisioni arbitrali e sugli strumenti utili per assicurarne l’esecuzione

Publisher: Editoriale Scientifica
Year: 2018
OAI identifier: oai:u-pad.unimc.it:11393/243399
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • http://hdl.handle.net/11393/24... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.