Location of Repository

La comunitá cinese in provincia di Bari: opinioni e comportamenti in tema di salute e assistenza sanitaria.

By C. Napoli, R. Prato, R. Pantaleo, A. Santulli, C. Germinario, MT. Montagna and G. Da Molin

Abstract

<p><strong>Introduzione</strong>: la comunità cinese in Italia, in 10 anni, ha quasi quadruplicato il numero di presenze (15.776 nel 1991, 56.566 nel 2001), assestandosi al quinto posto tra le comunità straniere. Il presente studio ha l’obiettivo di indagare il rapporto di queste comunità con i problemi di salute e con il ricorso ai servizi sanitari, inserendosi in un progetto più ampio, finalizzato a tracciare un quadro demografico, sociale e sanitario della comunità cinese nella provincia di Bari.</p><p><strong>Materiali e metodi</strong>: è stato selezionato un campione di 100 unità rappresentativo della comunità cinese di Bari e provincia, al quale, tra maggio e settembre 2002, è stato somministrato un questionario anonimo. Risultati: il nostro campione (52% maschi, 48% femmine), con età media di 28.4 anni (D.S.: 10.3, range 10 - 56), riferisce un grado di fiducia verso le strutture sanitarie italiane più che sufficiente nel 66%, basso o nullo nel 27% (7% non risponde), tale fiducia aumenta all’aumentare degli anni di permanenza in Italia. Al contrario, la fiducia nella medicina cinese, alta per il 79% del campione, diminuisce all’aumentare del tempo di permanenza. Nell’ultimo anno, il 33% del campione si é sottoposto a visita medica (nel 66.7% per un quadro sintomatico, nell’11.1% per un controllo, nel 19.4% per un certificato, nel 2.8% per altro), il 16% si è recato al pronto soccorso almeno una volta, il 5% è stato ospedalizzato e il 46% non ha usufruito di assistenza sanitaria. Il 43% degli intervistati ricorre abitualmente alla medicina cinese.</p><p><strong>Conclusioni</strong>: dal punto di vista sanitario, queste comunità mostrano una tendenza ad integrarsi. Discreti i livelli di fiducia verso il sistema sanitario italiano e buone le percentuali di chi ne ha usufruito (soprattutto in considerazione della giovane età del campione). Non stupisce la quota di quanti ricorrono alla medicina tradizionale cinese, ormai diffusa anche tra i cittadini italiani.</p&gt

Topics: Public aspects of medicine, RA1-1270, Medicine, R, DOAJ:Public Health, DOAJ:Health Sciences
Publisher: Prex spa
Year: 2003
DOI identifier: 10.2427/6240
OAI identifier: oai:doaj.org/article:bed60811ce214aa881affee293d969d7
Journal:
Download PDF:
Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s):
  • https://doaj.org/toc/1723-7815 (external link)
  • https://doaj.org/toc/1723-7807 (external link)
  • http://ijphjournal.it/article/... (external link)
  • https://doaj.org/article/bed60... (external link)
  • Suggested articles


    To submit an update or takedown request for this paper, please submit an Update/Correction/Removal Request.