"Saber a bulto lo que passó": el gran tamerlán de Pero Mexía

Abstract

Il genere delle miscellanee che si afferma nel Rinascimento spagnolo è uno dei supporti letterari attraverso i quali avviene la ricezione ispanica della storia dell'Asia, nel nuovo orizzonte universale rappresentato dalla politica dell'imperatore Carlo. Tra quei libri la "Silva de varia lección" di Pero Mexía, con il suo straordinario successo editoriale tra i secoli XVI e XVIII, diffonde in tutta Europa un modo umanistico di presentare alcuni dei protagonisti di quella storia: il lavoro analizza la struttura discorsiva e le fonti utilizzate per il medaglione dedicato a Tamerlano

Similar works

Having an issue?

Is data on this page outdated, violates copyrights or anything else? Report the problem now and we will take corresponding actions after reviewing your request.